Tag Archives: Escucha Mi Voz

“Todos somos migrantes”

Il poster di Tomaso Marcolla dal titolo “Border”, è stato selezionato, da una giuria internazionale, tra i 50 poster premiati che sono stati esposti, dal 5 settembre al 31 ottobre, presso l’Istituto di Cultura di Zapopan – Guadalajara – Messico, con la collaborazione del Consolato Generale degli Stati Uniti a Guadalajara.

Il concorso intendeva promuovere la riflessione sul problema delle migrazioni, attraverso i manifesti.

In esposizione i 50 manifesti, selezionati nell’edizione 2016, di 48 paesi, tra cui Iran, Cina, venezuela, Polonia e Turchia.

“Border – Confine
Confine di teschi. Conseguenza di una lotta, di una strage che ha portato alla definizione del confine. Teschi anonimi che possono appartenere a una o l’altra parte che disegnano sul terreno il simbolo grafico convenzionale del confine.
Questa linea è tracciata per creare differenze, per distinguere un luogo dal resto dello spazio, una categoria di persone dal resto dell’umanità”.

Mostra – Center for the Arts – Chicago, USA

Domestic Violence – International contest – Poster exhibith
Mostra internazionale sulla violenza familiare
dal 26 settembre al 26 ottobre 2015
Center for the Arts – Chicago USA

domestic_violence_tomaso_marcolla

In esposizione i 50 manifesti, selezionati nel dicembre dello scorso anno, al concorso internazionale “Escucha Mi Voz” 2015.
Fra questi il poster di Tomaso Marcolla dal titolo: “Man – Woman”.

http://www.opencenterforthearts.org

2214 S Sacramento Ave, Chicago Il, 60623
info@opencenterforthearts.org

www.escuchamivoz.org

 

Escucha mi Voz

Concorso internazionale “Escucha Mi Voz” 2015

Il poster di Tomaso Marcolla dal titolo: “Man – Woman”, è stato selezionato, da una giuria internazionale, tra i 50 poster premiati che sono stati esposti, dal 28 agosto al 24 settembre 2015, presso l’Istituto di Cultura di Zapopan – Guadalajara – Messico, con il coordinamento del Consolato Americano a Guadalajara.

Il concorso intendeva promuovere la riflessione sulla violenza familiare ed in generale sui diritti umani, attraverso i manifesti.

In esposizione i 50 manifesti, selezionati nel dicembre dello scorso anno, su 650 opere partecipanti di 500 designer provenienti da 20 paesi, tra cui Russia, Cina, Polonia e Turchia.

Man - Woman, 2015, computer grafica, cm 50×70 Concorso internazionale “Escucha mi voz”, Messico Poster selezionato tra i 50 vincitori

 

 

 

 
http://www.escuchamivoz.org

contacto@escuchamivoz.org