Tag Archives: UNESCO

Graphis – Protest Posters 2

Il poster di Tomaso Marcolla dal titolo “Human rights” è stato selezionato per la pubblicazione nell’annuario “Graphis Poster Annual 2021” della rivista internazionale Graphis.
Il poster è stato premiato nel concorso “Protest Poster 2” con il premio “Gold”.
Poster che era già stato premiato nel 2019 nella categoria “Social & Political” con il premio “Gold”.

Graphis è una rivista internazionale di comunicazione visiva, pubblicata per la prima volta a Zurigo nel 1944 e dal 1986 a New York. Da oltre cinquant’anni è considerata un’autorità nel campo del design, fotografia, architettura, pubblicità e illustrazione.
Oltre alla rivista ogni anno pubblica un Annual con il meglio della produzione grafica mondiale, presentando una selezione, operata da giurie di autorevoli esperti del settore. Nel 1973 nasce Graphis Poster Annual, diventando una delle migliori pubblicazioni disponibili nel suo genere.
Ciascun annuario tematico (Design, Pubblicità, Fotografia, Loghi, Branding, Poster) raccoglie in volumi illustrati di grande formato i migliori lavori prodotti internazionalmente nella disciplina, costituendo repertori di riferimento per il settore della comunicazione visiva.

Inoltre, il poster “Human rights” era stato esposto presso la sede UNESCO di Parigi in una mostra ad invito organizzata dall’associazione “Poster for tomorrow” “Uno per tutti, tutti per uno”.

Protest Poster 2
Published: 2021
Size: 8 1/2″ x 11 3/4″
Pages: 256
ISBN: 9781954632042
https://www.graphis.com/

Cartastraccia, 2017, fotografia, cm 70×100 Poster progettato su invito per l’associazione parigina “Poster for tomorrow” in occasione del 70 ° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

World Book e il Copyright Day

23 aprile 2018
Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore
World Book e il Copyright Day

Quest’anno, l’UNESCO e l’intera famiglia delle Nazioni Unite commemorano il 70° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani, che include la libertà di espressione e il diritto di beneficiare del progresso scientifico. Da questi diritti è nata la libertà di pubblicazione, iscritta per la prima volta nell’Accordo di Firenze del 1950, in cui l’UNESCO sosteneva la cooperazione tra le nazioni in tutti i rami dell’attività intellettuale, compreso lo scambio di pubblicazioni e oggetti di interesse artistico o scientifico o qualsiasi altro documento informativo “.

Durante il World Book e il Copyright Day 2018 si terranno numerosi eventi in tutto il mondo per celebrare il potere dei libri, che ci uniscono e trasmettono saggezza tra culture diverse.

Presso la sede UNESCO di Parigi sarà ospitata la mostra di poster dell’associazione “Poster for tomorrow” “Uno per tutti, tutti per uno”.

Tra le opere esposte a Parigi figura il poster di Tomaso Marcolla che rappresenta un pesce, precisamente un Salmerino, avvolto in un foglio di carta su cui è stampata la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani nella versione originale del 1948. È un uso improprio, non è utilizzata per il suo scopo e cioè di sancire i diritti umani. Questo per significare che non vi è ancora un pieno rispetto dei diritti per tutti ed in molti casi la Dichiarazione è carta straccia.

https://fr.unesco.org/commemorations/worldbookday/2018

Cartastraccia, 2017, fotografia, cm 70×100 Poster progettato su invito per l’associazione parigina “Poster for tomorrow” in occasione del 70 ° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.