Archivi tag: marcolla

Graphis – Protest Posters 2

Il poster di Tomaso Marcolla dal titolo “Human rights” è stato selezionato per la pubblicazione nell’annuario “Graphis Poster Annual 2021” della rivista internazionale Graphis.
Il poster è stato premiato nel concorso “Protest Poster 2” con il premio “Gold”.
Poster che era già stato premiato nel 2019 nella categoria “Social & Political” con il premio “Gold”.

Graphis è una rivista internazionale di comunicazione visiva, pubblicata per la prima volta a Zurigo nel 1944 e dal 1986 a New York. Da oltre cinquant’anni è considerata un’autorità nel campo del design, fotografia, architettura, pubblicità e illustrazione.
Oltre alla rivista ogni anno pubblica un Annual con il meglio della produzione grafica mondiale, presentando una selezione, operata da giurie di autorevoli esperti del settore. Nel 1973 nasce Graphis Poster Annual, diventando una delle migliori pubblicazioni disponibili nel suo genere.
Ciascun annuario tematico (Design, Pubblicità, Fotografia, Loghi, Branding, Poster) raccoglie in volumi illustrati di grande formato i migliori lavori prodotti internazionalmente nella disciplina, costituendo repertori di riferimento per il settore della comunicazione visiva.

Inoltre, il poster “Human rights” era stato esposto presso la sede UNESCO di Parigi in una mostra ad invito organizzata dall’associazione “Poster for tomorrow” “Uno per tutti, tutti per uno”.

Protest Poster 2
Published: 2021
Size: 8 1/2″ x 11 3/4″
Pages: 256
ISBN: 9781954632042
https://www.graphis.com/

Cartastraccia, 2017, fotografia, cm 70×100 Poster progettato su invito per l’associazione parigina “Poster for tomorrow” in occasione del 70 ° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

50x50x50 Art Südtirol

Tomaso Marcolla è stato invitato ad esporre mostra d’arte “50x50x50 ART Südtirol 2021”

50x50x50 è diventata la più importante e vasta mostra di arte contemporanea dell’Alto Adige.

Quest’anno il concept della mostra è 50x50x50 allen alles / omnibus omnia / tutto per tutti / everything for everyone.

Farà parte dell’anno tematico museale “Mobilità, Transito e Trasferimento” della Regione Europea Tirolo-Alto Adige-Trentino.

50x50x50 all everything utilizza i locali storico-militari della Fortezza Fortezza per presentare le ultime visioni degli artisti: all’interno in un emozionante contrasto.

Alla sua sesta edizione, 50x50x50 allen alles invita per la prima volta artisti delle tre regioni europee Tirolo, Alto Adige e Trentino a partecipare alla mostra con il loro lavoro artistico.

L’idea della biennale 50x50x50 Art South Tyrol è stata concepita da Hartwig Thaler, che ne è il direttore artistico.

La mostra 50x50x50 tutto per tutti 2021 è stata realizzata in collaborazione con il museo provinciale Forte di Fortezza e con l’associazione Oppidum di Fortezza.

Dal 5 giugno al 3 ottobre 2021
Inaugurazione: 5 giugno ore 10.30

https://www.artsuedtirol.it

Forte di Fortezza
Via Brennero
39045 Fortezza (BZ)
Alto Adige – Italia
T +39 0472 057218
info@franzensfeste.info
https://www.franzensfeste.info

Il servizio andato in onda domenica 6 giugno 2021 nel TG regionale della Rai dove parla il direttore artistico Hartwig Thaler.
https://www.rainews.it/tgr/bolzano/

 

 

Free Patrick Zaki

 

Unirsi, con il linguaggio dell’arte e della creatività, alle donne e agli uomini che nel mondo chiedono a gran voce l’immediata liberazione di Patrick Zaki, studente egiziano dell’Università di Bologna. È l’obiettivo del contest “Free Patrick Zaki, prisoner of conscience”.

Il poster “Sword” è stato selezionato tra i 30 finalisti del concorso “Free Patrick Zaki, prisoner of conscience”, un’edizione speciale di poster design organizzato da “Poster For Tomorrow” e Amnesty International Italia, dal festival salentino Conversazioni sul futuro dell’associazione Diffondiamo idee di valore, in collaborazione con il Festival dei Diritti Umani di Milano e l’Associazione Articolo 21, con il patrocinio dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.

“La libertà di espressione sarà fermata con la violenza”.
Nella bandiera dell’esercito egiziano sono raffigurate due spade incrociate. All’interno del poster, una di queste spade trafigge la nuvoletta (balloon) che solitamente, nei fumetti, contiene i testi pronunciati o pensati da un personaggio.

“Sword” 2021, computer grafica, cm 50×70

Escucha mi Voz

Concorso internazionale “Escucha Mi Voz” 2015

Il poster di Tomaso Marcolla dal titolo: “Man – Woman”, è stato selezionato, da una giuria internazionale, tra i 50 poster premiati che sono stati esposti, dal 28 agosto al 24 settembre 2015, presso l’Istituto di Cultura di Zapopan – Guadalajara – Messico, con il coordinamento del Consolato Americano a Guadalajara.

Il concorso intendeva promuovere la riflessione sulla violenza familiare ed in generale sui diritti umani, attraverso i manifesti.

In esposizione i 50 manifesti, selezionati nel dicembre dello scorso anno, su 650 opere partecipanti di 500 designer provenienti da 20 paesi, tra cui Russia, Cina, Polonia e Turchia.

Man - Woman, 2015, computer grafica, cm 50×70 Concorso internazionale “Escucha mi voz”, Messico Poster selezionato tra i 50 vincitori

 

 

 

 
http://www.escuchamivoz.org

contacto@escuchamivoz.org